Intolleranze alimentari enzimatiche

Definiscono reazioni ad alimenti o additivi alimentari che si verificano in conseguenza di un difetto enzimatico e diventano clinicamente evidenti dopo la somministrazione degli alimenti contenenti il substrato dell'enzima mancante. Numerosi deficit enzimatici hanno origine da errori congeniti del metabolismo e presentano sintomatologia diversa a seconda dell'enzima mancante.

Si possono avere disordini dell'assorbimento dei carboidrati per deficit di lattasi, deficit di sucrasi-isomaltasi, deficit di trialasi, malassorbimento di glucosio-glucosio.

  • Deficit di fenilalanina-idrossilasi nella fenilchetonuria.

  • Deficit della glucosio-6-fosfato-deidrogenasi nel favismo.

  • Deficit della galattasi-1-fosfato-uridiltransferasi nella galattosemia.