Altri alimenti

SEME DI COTONE

Il cotone (Gossipium spp) è stato coltivato da secoli come fonte di fibre tessili. Inoltre il cotone è utilizzato come una fonte di olio commestibile e proteine per uomini e animali.

ALLERGENI

Molte frazioni allergeniche furono isolate dalla farina dei semi di cotone con una varietà di tecniche. La principale frazione proteica stabile al calore, designata come CS 1A, potette essere ulteriormente purificata ad una frazione denominata come CS-13 Endo.

POMODORO

Il pomodoro (Lycopersicon esculentum) è un componente della famiglia delle solanacee (ombra della notte). Gli allergeni del pomodoro sono stati isolati dal rosso, pomodori maturi con omogeneizzazione sequenziale, dialisi, precipitazione in solfato di ammonio e cromatografia a scambio ionico. La frazione maggiormente allergenica (frazione G) contiene l'8% di azoto e il 21% di esosi, e contiene solamente lo 0,15% di estratti solidi. L'allergene contenuto nel pomodoro acerbo è inferiore a quello del pomodoro maturo.

SEMI DI SESAMO

Il sesamo (Sesamum indicum) è un'erba dell'India orientale che appartiene alla famiglia delle Pedaliacee i cui semi sono comunemente usati nei prodotti cotti. È stata usata l'ultracentrifugazione a gradiente di densità per frazionare l'estratto di seme di sesamo. Usando l'immunoassay, è stata notata l'attività allergenica in molteplici componenti con peso molecolare da 8 a 84 kD.

CAVOLO

Il cavolo (Brassica oleracea capitata) è un membro della famiglia delle brassicacee (senape). È stato frazionato l'estratto di cavolo con gel filtrazione e sono stati ottenuti 5 picchi di materiale assorbente raggi UV a 280 nm. Usando l'inibizione in immunoassay, molte componenti allergeniche sono state identificate con apparente peso molecolare tra 20 e 67 kD.

SENAPE

Ricercatori spagnoli hanno isolato, sequenziato, clonato e espresso Sin a1, l'allergene maggiore del seme di senape gialla (Sinapis alba L.). Una proteina allergenica strettamente correlata, Bra j 1, è stata isolata dai semi di senape orientale (Brassica juncea). Le sequenze aminoacidiche di Sin a 1 e Bra j 1 sono strettamente correlate e gli anticorpi IgE di persone sensibilizzate per la senape riconoscono un epitopo della catena pesante comune ad entrambi gli allergeni.

Altri alimenti

SEME DI COTONE

Il cotone (Gossipium spp) è stato coltivato da secoli come fonte di fibre tessili. Inoltre il cotone è utilizzato come una fonte di olio commestibile e proteine per uomini e animali.

ALLERGENI

Molte frazioni allergeniche furono isolate dalla farina dei semi di cotone con una varietà di tecniche. La principale frazione proteica stabile al calore, designata come CS 1A, potette essere ulteriormente purificata ad una frazione denominata come CS-13 Endo.

POMODORO

Il pomodoro (Lycopersicon esculentum) è un componente della famiglia delle solanacee (ombra della notte). Gli allergeni del pomodoro sono stati isolati dal rosso, pomodori maturi con omogeneizzazione sequenziale, dialisi, precipitazione in solfato di ammonio e cromatografia a scambio ionico. La frazione maggiormente allergenica (frazione G) contiene l'8% di azoto e il 21% di esosi, e contiene solamente lo 0,15% di estratti solidi. L'allergene contenuto nel pomodoro acerbo è inferiore a quello del pomodoro maturo.

SEMI DI SESAMO

Il sesamo (Sesamum indicum) è un'erba dell'India orientale che appartiene alla famiglia delle Pedaliacee i cui semi sono comunemente usati nei prodotti cotti. È stata usata l'ultracentrifugazione a gradiente di densità per frazionare l'estratto di seme di sesamo. Usando l'immunoassay, è stata notata l'attività allergenica in molteplici componenti con peso molecolare da 8 a 84 kD.

CAVOLO

Il cavolo (Brassica oleracea capitata) è un membro della famiglia delle brassicacee (senape). È stato frazionato l'estratto di cavolo con gel filtrazione e sono stati ottenuti 5 picchi di materiale assorbente raggi UV a 280 nm. Usando l'inibizione in immunoassay, molte componenti allergeniche sono state identificate con apparente peso molecolare tra 20 e 67 kD.

SENAPE

Ricercatori spagnoli hanno isolato, sequenziato, clonato e espresso Sin a1, l'allergene maggiore del seme di senape gialla (Sinapis alba L.). Una proteina allergenica strettamente correlata, Bra j 1, è stata isolata dai semi di senape orientale (Brassica juncea). Le sequenze aminoacidiche di Sin a 1 e Bra j 1 sono strettamente correlate e gli anticorpi IgE di persone sensibilizzate per la senape riconoscono un epitopo della catena pesante comune ad entrambi gli allergeni.