Alimenti ricchi di istamina o istamino-liberatori

  •  Fragole, agrumi, banane, ananas, lamponi, avocado.

  • Pomodori, spinaci, fecola di patate.

  • Arachidi, noci, nocciole e mandorle.

  • Fave, piselli, ceci, lenticchie, fagioli.

  • Albume, formaggi fermentati, yogurt, lievito di birra.

  • Cioccolato, insaccati, alimenti in scatola, dadi per brodo.

  • Bevande fermentate (vino, birra), cola, caffè.

  • Crostacei, frutti di mare, pesce conservato (aringhe, alici, sardine, salmone, tonno).

ALIMENTI DI CUI E NOTO IL CONTENUTO DI ISTAMINA

  • formaggi fermentati: 1330 µg/g

  • bevande fermentate: 20 µg/g

  • aringhe conservate: 350 µg/g

  • acciughe conservate: 60 µg/g

  • sardine conservate: 15 µg/g

  • salmone conservato: 7 µg/g

  • tonno conservato: 6 µg/g

  • spinaci: 37 µg/g

  • pomodori: 22 µg/g

  • fegato di maiale: 25 µg/g

  • insaccati: 160-225 µg/g


Alimenti ricchi di istamina o istamino-liberatori

  •  Fragole, agrumi, banane, ananas, lamponi, avocado.

  • Pomodori, spinaci, fecola di patate.

  • Arachidi, noci, nocciole e mandorle.

  • Fave, piselli, ceci, lenticchie, fagioli.

  • Albume, formaggi fermentati, yogurt, lievito di birra.

  • Cioccolato, insaccati, alimenti in scatola, dadi per brodo.

  • Bevande fermentate (vino, birra), cola, caffè.

  • Crostacei, frutti di mare, pesce conservato (aringhe, alici, sardine, salmone, tonno).

ALIMENTI DI CUI E NOTO IL CONTENUTO DI ISTAMINA

  • formaggi fermentati: 1330 µg/g

  • bevande fermentate: 20 µg/g

  • aringhe conservate: 350 µg/g

  • acciughe conservate: 60 µg/g

  • sardine conservate: 15 µg/g

  • salmone conservato: 7 µg/g

  • tonno conservato: 6 µg/g

  • spinaci: 37 µg/g

  • pomodori: 22 µg/g

  • fegato di maiale: 25 µg/g

  • insaccati: 160-225 µg/g